Fissaggio magneti motori brushless ad alte prestazioni2018-09-10T13:57:29+00:00

FISSAGGIO MAGNETI MOTORI BRUSHLESS AD ALTE PRESTAZIONI

Tubolari termoretraibili multi strato ad alta resistenza meccanica ed elevato coefficiente termico, usati come bendaggio per il fissaggio e la protezione di tutti i tipi di magneti permanenti applicati sui rotori dei motori brushless.

Dopo un lungo percorso di Ricerca e Sviluppo in costante contatto e confronto con gli uffici tecnici della nostra clientela internazionale, Politubes è orgogliosa di presentare un sistema innovativo ad alta efficienza che consente ai costruttori di motori brushless a magneti permanenti il posizionamento ed il fissaggio di questi ultimi in modo efficace, sicuro e facilmente inseribile in processi industriali automatizzati.

Grazie a questo innovativo sistema si possono eliminare una serie di problematiche ben note ai costruttori di motori brushless riguardanti la diminuzione di performance, eliminazione di residui magnetici all’interno dei costosi tubi di acciaio, le complicazioni dei processi di assemblaggio ed i maggiori costi, dovuti all’utilizzo di sistemi tradizionali di fissaggio dei magneti permanenti.

La nostra soluzione è un tubo spiralato multistrato che combina al proprio interno i vantaggi di un poliestere termoretraibile (perfetta adesione del tubo al rotore e protezione dei bordi dei magneti) con quelli di una speciale fibra composita che aumenta in modo esponenziale la tenuta meccanica e la resistenza alla temperatura, rispetto al solo poliestere.

Il tubolare SHRINK-FIBER viene inserito sul rotore con i magneti in posizione e fatto termicamente retrarre (a temperature a molto inferiori rispetto al Punto di Curie evitando qualsiasi riduzione di campo magnetico), ottenendo una tenace aderenza, anche ad elevate velocità di rotazione. Resiste inoltre agli sbalzi termici che genera il motore in esercizio prolungato fino a 180°C.

Paragonata ai costosi anelli metallici, l’alta efficienza di questa soluzione è dimostrata dal fatto che con il nostro tubolare vengono drasticamente ridotte le perdite di flusso magnetico all’interno dei motori elettrici e vengono atresì ridotti i surriscaldamenti.

Rispetto ai tubi o ai bendaggi che usano resine epossidiche, la soluzione termoretraibile SHRINK-FIBER offre una maggiore resistenza meccanica ed evita i lunghi tempi di attivazione delle resine in forno aumentando quindi la produttività di motori stessi da parte della nostra clientela.

Nei motori che usano magneti Bonded (NdFeB o Ferrite) ottenuti dallo stampaggio a compressione o ad iniezione, il tubolare SHRINK-FIBER ha la funzione di proteggere il materiale magnetico dalla corrosione. Inoltre il tubo SHRINK – FIBER è facile da rimuovere senza danneggiare i magneti qualora gli stessi debbano essere riciclati.

Grazie ad uno spessore contenuto che può variare da 0.19 – 0.35 mm, il tubolare SHRINK-FIBER garantisce il mantenimento delle migliori performance dei magneti permanenti e quindi della resa del motore stesso.

Il sistema brevettato da Politubes, semplice ed efficace, è già parte integrante dei processi produttivi di aziende primarie che operano nel settore dei motori elettrici.

Il Sistema termoretraibile SHRINK-FIBER si presta ad essere inserito nei processi automatici di costruzione come nelle linee di assemblaggio dei motori, eliminando le criticità dei sistemi di serraggio tradizionali, le attese per l’indurimento dei collanti, con una riduzione dei tempi di montaggio e dei costi del motore elettrico stesso.

Vantaggi ottenuti per i motori BLDC brushless a magneti permanenti

  • Elevata resistenza meccanica – 10 volte superiore al tubo in solo poliestere
  • Elevata resistenza alla temperatura ( – 70°C – + 180°C)
  • Eliminazione costosi anelli di acciaio o ottone
  • Riduzione della rumorosità del motore
  • Protezione dei magneti ed aumento vita del motore
  • Bassa interferenza con il flusso magnetico
  • Perfetta aderenza e protezione dei bordi dei magneti
  • Veloce posizionamento e facilmente inseribile all’interno di processi industriali automatizzati
  • Ridotto spessore, ingombro e peso
  • Eliminazione problematiche utilizzo costose colle speciali
  • Aderenza perfetta del tubo al rotore e ai magneti
  • Facile da rimuovere qualora i magneti debbano essere riciclati
  • Costo contenuto
PRODOTTI CORRELATI