MOTORI BRUSHLESS: TUBI TERMORETTRAIBILI PER LA PROTEZIONE E FISSAGGIO MAGNETI

SOLUZIONE PER LA TENUTA E LA PROTEZIONE DEI MAGNETI PERMANENTI NEI MOTORI BRUSHLESS

Negli ultimi anni i motori brushless (senza spazzole) rappresentano un’importante novità nel settore dei motori elettrici.
I motori brushless permettono una riduzione dei consumi elettrici, hanno velocità più elevate, richiedono minore manutenzione, dissipano meglio il calore, hanno minore momento di inerzia, possono essere sovracaricati e sono più affidabili.

I motori brushless del tipo SPM (con magneti permanenti superficiali al rotore ) offrono inoltre una inerzia del 20-30 % inferiore ai motori brushless IPM (interior permanent magnet) ed il loro unico svantaggio reale era il costo più elevatodovuto alla complessità di ancoraggio dei magneti sulla superficie.

Questo costo elevato è dovuto alla difficile automazione del fissaggio dei magneti permanenti esterni al rotore anche perché questi ultimi non possono essere saldati a causa della loro fragilità e perché ad elevate temperature subirebbero la perdita irrimediabile delle proprietà magnetiche (punto di Curie).

RIVOLUZIONARIA SOLUZIONE COPERTA DA BREVETTO INDUSTRIALE EUROPEO NR EP 2763283 B1

Per ovviare a questi inconvenienti, Politubes ha sviluppato in collaborazione con DuPont un particolare tubo spiralato in poliestere termoretraibile (Mylar HS) coperto da brevetto industriale EP 2763283 B1, che rende automatizzabile l’ancoraggio dei magneti abbattendo il costo di produzione di questi motori rendendoli molto più competitivi.

Questo tubo viene calzato sul rotore con i magneti in posizione e fatto termo retrarre in maniera istantanea (a temperature molto inferiori al punto di Curie ed evitando qualsiasi riduzione del flusso magnetico) ottenendo una tenace coesione dei magneti al rotore anche ad elevate velocità di rotazione.

É importante evidenziare che a differenza dei più costosi anelli in acciaio o in ottone, il nostro tubo spiralato avvolge e protegge anche le estremità dei magneti che sono altresì sottoposte a corrosione e che se scheggiate possono provocare il grippaggio del motore stesso.

Nei motori che usano dei magneti anulari ottenuti dalla compressione in stampi di forma di Nd-Fe-B magneti Neodimio Ferro Boro con l’aggiunta di resine termoindurenti (plastoferrite), il nostro tubo ha infatti anche la funzione di proteggere dalla corrosione il magnete vista la delicatezza delle leghe usate evitandone il grippaggio.
Il nostro tubo ritarda altresì il momento in cui la colla con cui è fissato l’anello magnetico al rotore, inizia a lavorare e ad opporsi alla forza radiale.

Lo speciale poliestere utilizzato raggiunge lo stato corneo (punto di massima durezza) con il completamento della termo retrazione garantendo quindi una eccellente tenuta meccanica.

Il tubo in poliestere termo retraibile garantisce inoltre il doppio isolamento elettrico in conformità alle normative IEC 60335-1-2 consentendo ai produttori di motori brushless di  ottenere le certificazioni VDE / UL / CCC.

L’isolamento rinforzato del motore ottenuto con i nostri tubi, soddisfa infatti le più severe normative IEC 60335-1-2 perché garantisce:

  1. Il doppio isolamento elettrico (4 – 7 kV)  richiesto all’interno del motore brushless, evitando l’utilizzo di connessioni di messa a terra.
  2. Un isolamento termico (classe B-F) in quanto può essere usato a temperature con picchi fino a 150 – 155°C.

Per quanto riguarda la bilanciatura del rotore il nostro tubo permette altresì di evitare tutta una serie di problematiche legate alle tolleranze sugli spessori degli adesivi utilizzati per l’incollaggio dei magneti ai rotori; queste piccole differenze di spessore degli adesivi, possono inficiare la bilanciatura del rotore stesso causando delle gravi non conformità.

Questo speciale tubo è fornito con diametri interni compresi tra i 15 e 131 mm; gli spessori sono molto bassi variano tra i 100 e 250 micron riducendo l’ingombro all’interno del motore.
Il tubo anche dopo la termo retrazione non interferisce con il traferro e con il flusso magnetico del motore permettendo al motore di esprimere la massima performance per cui è stato progettato.

Questa semplice, veloce ed efficace soluzione è coperta da brevetto industriale ed ha già ottenuto un’ottima accoglienza e successo presso molte aziende leader mondiali di settore dopo averla sottoposta per anni ai più rigorosi stress test.

Politubes ha stabilito alcune importanti partnership con costruttori di macchine automatiche che garantiscono il corretto processo di termo retrazione dei nostri tubi. Queste aziende possono aiutarvi ad ottenere una linea di produzione completamente automatica e ad alta efficienza.

Gli adesivi attentamente selezionati durante la nostra quarantennale esperienza rispettano tutte le normative REACH e ROHS e garantiscono il completo mantenimento delle proprietà originali dei film utilizzati.

L’ufficio tecnico di Politubes rimane a disposizione per ascoltare le vostre esigenze ed offrirvi soluzioni innovative su misura.

Scarica la Case History DuPont Politubes